giovedì 30 giugno 2016

Ho fatto un sogno: "la Sua bontà è il luogo dove abito: mi sento protetto"

Alcuni giorni fa sono andato a dormire dopo aver visto un filmato sul computer  ...
.....
Nel sogno ho veduto un Imperatore , affatto buono, che decideva a proprio piacimento i destini dei suoi Sudditi.

mercoledì 29 giugno 2016

Il Papa "Pietro superò la tentazione di chiudersi alla chiamata di Gesù a seguirlo sulla via della croce"


OMELIA DEL SANTO PADRE FRANCESCO 
NELLA SOLENNITÀ DEI SANTI APOSTOLI PIETRO E PAOLO


 Basilica Vaticana
Mercoledì, 29 giugno 2016




La Parola di Dio di questa liturgia contiene un binomio centrale: chiusura / apertura

martedì 28 giugno 2016

La dinamica traditio-progressio :questa è una giusta e veritiera comprensione della Chiesa Cattolica.

Nella Solennità dei Santi Apostoli Pietro e Paolo postiamo due brevi interventi sulla "dinamicità" della Chiesa .
La nostra fedeltà alla Traditio ci fa rigettare con più forza ogni forma di ottusa chiusura verso tutto ogni forma innovativa che, se ispirata dallo Spirito Santo, trova pieno diritto di coabitazione nella Santa Chiesa.
Nova et vetera.

La Chiesa si è sempre mossa in una dinamica di traditio et progressio: non può esistere in modo vivo solo con l'innovazione o

sabato 25 giugno 2016

Brexit : uno shock salutare per l’Unione Europea per la riaffermazione di quei valori cristiani fondamentali che sono stati ormai troppo a lungo calpestati

Il Papa, il Successore dell'Apostolo Pietro disconstandosi dalle elites, dai potentati, dai "capitani d'industria", dai "commentatori" unilaterali ecc ecc con poche parole ha riaffermato il sacrosanto concetto della sovranità popolare : "Il voto sulla Brexit «è la volontà del popolo».
Il Sommo Pontefice ha poi aggiunto «È stata la volontà espressa

venerdì 24 giugno 2016

Ritrovato il corpo del martire Giovan Battista Sidoti ucciso "in odium fidei" a Tokio il 16 novembre 1715


Ritrovati i resti "l'ultimo missionario del Sol Levante"

L’abate Giovan Battista Sidoti, sbarcato sull’isola di Yakushima il 10 ottobre del 1708 e morto a Tokyo martire il 16 novembre del 1715.
Le sue ossa – conferma il governo nipponico – sono state trovate nel luglio del 2014 nella capitale vicino a quelle di due coniugi giapponesi: il sacerdote palermitano è stato ucciso 300 anni fa per aver battezzato i suoi custodi Chosuke e Haru, cui spetterà la stessa fine.
Quando Sidoti sbarca nel Sol Levante, il Giappone da quasi un secolo ha chiuso i confini a qualunque straniero. Per chi si professa cristiano o, peggio, fa opera di evangelizzazione, è prevista la pena di morte. I martiri sono diverse centinaia: di molti non si conosce nemmeno il nome.
Giovan Battista ha 40 anni, con la fregata Santa Trinidad, costruita per questo viaggio da alcuni benefattori di Manila, dopo due mesi di navigazione finalmente calpesta il suolo dell’isola. Ha con sé un altare portatile, gli oli sacri, il breviario, un’immagine della Madonna del Dito, il crocefisso appartenuto al gesuita Padre Marcello Mastrilli martirizzato in

martedì 21 giugno 2016

Nostro dovere cristiano: difendere il Consacrato, l'Unto del Signore!

Potremmo trovare mille motivazioni, anche valide, per biasimare l'opera di un Consacrato e per abbandonarlo  inesorabilmente alla Giustizia Divina ed al disprezzo umano.
La sacra unzione crismale non conferisce infatti l'immunità ad un sacerdote indegno.

venerdì 17 giugno 2016

Il Papa "La cultura del provvisorio...Eppure davvero dico che ho visto tanta fedeltà in queste convivenze... hanno la grazia del matrimonio"

"...Ma nulla è paragonabile al realismo evangelico, che non si ferma alla descrizione delle situazioni, delle problematiche – meno ancora del peccato – ma che va sempre oltre e riesce a vedere dietro ogni volto, ogni storia, ogni situazione, un’opportunità, una possibilità. 
Il realismo evangelico si impegna con l’altro, con gli altri e non fa degli ideali e del “dover essere” un

giovedì 16 giugno 2016

martedì 14 giugno 2016

Felice ha visto il fulmine a febbraio?

Da un blog autenticamente cattolico prendiamo, come abbiamo fatto in tante altre occasioni, una seria riflessione di un fine e devoto teologo.
Queste serie considerazioni  possano aumentare , a mo' di  medicina, il dosaggio della nostra preghiera e della nostra penitenza.

***

Sono passati sedici secoli e mezzo da quando l'imperatore (Costanzo) fece Cesare con le cose di Dio, imponendo la propria

Incompiutezza (del semplice pensiero cristiano)

Non ci piacciono le liste di proscrizione. Ci fanno rabbrividire: “Froscio, froscio
E’ l’insulto,  spesso associato al 

domenica 12 giugno 2016

Strage di Orlando: Signore abbi pietà di quei nostri fratelli e consola i loro familiari!

Preghiamo per le anime di quei nostri cari  fratelli, povere vittime della strage di Orlando (Florida): o Gesù che conosci l'intimo dei  cuori e il loro stato  al momento della  terribile, improvvisa morte abbi pietà di loro!

Preghiamo anche  per le Famiglie delle vittime e dei feriti a Orlando: la Vergine Maria, Madre della Consolazione, rechi loro loro il conforto e il sollievo della Fede nel

sabato 11 giugno 2016

8/1000 non fa la felicità : ridateci le chiese che sanno di chiesa!

Ben volentieri pubblichiamo un intervento di nostro affezionato Lettore il quale « trovato un articolo molto interessante.
Ci ho rimesso mano per adattarlo meglio alle mie “convizioni ».

L’8 PER MILLE NON FA LA FELICITÀ.
Dopo aver fatto una visita alla chiesa “a damigiana” di Porto San Giorgio, la chiesa di S. Tommaso di Lido Tre Archi, la chiesa di

mercoledì 8 giugno 2016

P. Manelli sereno "nei momenti in cui le raffiche di Satana, tentano di sferrare colpi letali !"

San Giovanni Rotondo: padre Stefano Maria Manelli “Calunnie subite, inezie rispetto a quelle a San Pio”
di Rita Occidente Lupo

“Sono sereno nelle mani di Dio, essendo innocente, non so di cosa mi accusino, giacché mi tengo lontano dai media e da ogni forma di notorietà. 
Anche le calunnie, le offro al Signore, che ha tanto patito per noi, ricordando anche gli esempi ricevuti da San Pio da Pietrelcina, che ho conosciuto in vita. 

martedì 7 giugno 2016

Scomunica latae sententiae per il delitto canonico di scisma a chi aderisce

Comunicato ufficiale della Diocesi di SORA-CASSINO-AQUINO-PONTECORVO
CURIA VESCOVILE

Il gruppo denominato “Bambino Gesù di Gallinaro” o “Nuova Gerusalemme” è